Slowmotion - Viaggi fotografici e Workshop di Fotografia
 

70 Consigli pratici per migliorare subito la vostra fotografia

Scritto da 
  • Data: 03 / 06 / 2016

 

1 Data e ora

- Impostateli nella vostra macchina fotografica per ritrovare gli scatti!

2 Copyright

- Le macchine fotografiche permettono di inserire i vostri dati e matadati per poter tenere traccia delle vostre immagini nel vostro hard disk ma anche online.

3 Disattiva i beep

- Evita di essere invadente con i segnali acustici della tua attrezzatura

4 Scegli il file corretto

- Consigliamo sempre il file RAW ma in base alle necessità ricordatevi di impostare il formato più adatto

5 Attiviamo le correzioni automatiche degli obiettivi

- Ci permette di correggere automaticamente le distorsioni e le aberrazioni cromatiche di molti degli obiettivi in commercio

6 Spazio colore

- Se scattate in JPEG e per il web lasciate lo spazio colore SRGB altrimenti è preferibile Adobe 1998 - una gamma più estesa e versatile

7 Riduzione del rumore sulle lunghe esposizioni

- Disattiviamo questa funzione della nostra macchina fotografica per migliorare gli scatti in notturna

8 Personaliziamo i tasti

- In base alle nostre necessità personaliziamo i tasti FN della nostra macchina fotografica, possiamo impostare ISO, lettura spot o ciò che utiliziamo più spesso risparmiando molto tempo

9 La mappa

- Studia la mappa del territorio, fallo prima di partire per avere un'idea dei tuoi  movimenti e delle migliori location per lo scatto.

10 Informati sulla posizione del sole, tramonto e alba cosi come le fasi lunari.

- Esiste un'app eccellente: The Photographer's Ephemeris ( http://photoephemeris.com/ ) con la quale potrete analizzare tutti i movimenti del sole e della luna direttamente da casa. 

11 Formatta le schede 

12 Carica le batterie!

- Sembra una sciocchezza ma nei vari anni di corsi e formazione ho trovato tanta gente senza le batterie cariche!

13 Puliamo la Borsa

- Prima di inserirvi la nostra attrezzatura, svuotiamo e ripuliamo la nostra borsa

14 Puliamo il treppiedi

- Al rientro dalle nostre avventura puliamo le tracce di sabbia , sporco e sale marino dalla nostra attrezzatura e treppiedi

15 Scorte

- Porta con te altre schede di memoria e batterie, non si possono prevedere possibili avarie dell'attrezzatura. Meglio essere preparati.

16 Sacchi di plastica

- Porta con te i sacchi di plastica utilissimi in caso di pioggia e brutto tempo

17 Fazzoletti in microfibra

- Utili per pulire al volo la nostra macchina fotografica

18 Torcia

- Non dovrebbe mai mancare, utile per leggere i comandi della nostra macchina fotografica , trovare qualcosa nello zaino, in macchina o a terra! per non parlare dei vari giochi di luce che si possono fare!

19 Puliamo ottiche e semmai il sensore

- Prima di partire a fotografare assicuriamoci che la nostra attrezzatura sia pulita evitando lavoro inutile in fase di post produzione 

20 Controlla i settaggi della tua macchina fotografica

- Prendi l'abitudine di resettare i settaggi come iso, formato, modo di scatto per evitare di sbagliare la foto!

21 Sfondo chiaro

- Quando lo sfondo è molto più luminoso del nostro soggetto  la fotocamera tenderà a sottoesporre, ricorriamo alla compensazione +1 o +2EV per ottenere una luce corretta sul soggetto principale

22 Sfondo scuro

- Quando invece il nostro soggetto è su sfondo scuro il risultato è sovraesposto per cui compensiamo di -1 o -2 spot

23 Impostiamo la corretta lettura

- Ci serve una lettura spot? bilanciata o legata al punto di messa a fuoco? spesso il modo in cui si legge la luce influenza moltissimo il nostro scatto

24 Filtri graduati

- Utilizziamoli per bilanciare l'esposizione del cielo

rellini day 11 15

25 Priorità di Diafriamma

- È una delle modalità di esposizioni più utili, ci permette di controllare la profondità di campo e comunque avere il pieno controllo della nostra esposizione

26 Priorità di tempo

- Ci aiuta a congelera o sfocare il nostro soggetto- utile per lo sport

27 Blocco dell'esposizione

- Utilizza il blocco quando lo sfondo è troppo scuro o troppo chiaro utilizzando il tasto AE-L prima di ricomporre 

28 Istogramma

- Impariamo ad utilizzarlo e leggerlo per capire i limiti del nostro mezzo e quanto possiamo "spingere" i nostri scatti

29 Bianchi

- Se il soggetto contiente prevalentemente toni chiari, dobbiamo aumentare l'esposione . Compensiamo di 1 o 2 EV per un effetto high key

30 Neri

- Se l'immagine contiene toni scuri - proviamo a compensare sottoesponendo di qualche stop ottenendo una foto in low key

31 Manuale

- Quando vogliamo essere i padroni del nostro scatto utilizziamo il Manuale. Da utilizzare sempre quando la luce è difficile da gestire, di sera, notte e con luci flash

32 Filtri 

- Filtri ND e Polarizzatori posso aiutarci a creare delle immagini ricche di atmosfera e aplificare la nostra creatività.

33 Modalità AF

- Utilizziamo la modalità auto focus più appropriata alla scena. Continuo per oggetti in movimento , singolo per oggetti statici 

34 Punti di messa a fuoco

- Scegliamo il punto singolo per soggetti specifici o nei ritratti - i gruppi per quando si scatta azione e movimento

35 Punto centrale

- Se si è con luce complicata il punto centrale di messa a fuoco è il più rapido e affidabile

36 Messa a fuoco preventiva

- Per oggetti in movimento o sport , mettete a fuoco manualmente o con il blocco del fuoco sul punto in cui credete che il nostro soggetto arriverà e poi scattate

37 Iperfocale

- Per mantenere nitida tutta la scena, esiste una regola specifica o un'app spettacolare. http://dofmaster.com/dofjs.html  tuttavia empiricamente si mette a fuoco ad un terzo della nostra profondità e diaframma 16

38 Gioca con il diaframma

- Sfoca lo sfondo aprendo il diaframma

39 f22

- Attenzione ai diaframmi troppo stretti, a queste focali si rischia di avere un effetto ammorbidito rispetto ad f11 o f8 . Evitiamo queste impostazioni se non sono assolutamente necesarie

40 Luce diretta per i dettagli

- Una luce più diretta farà risaltare il dettaglio della nostra immaigne

41 Impugna correttamente

- Stringiamo i gomiti, buttiamo l'aria, mano sinistra a coppa sotto la lente e destra che tiene saldamente la macchina fotografica pronta a scattare.

42 Giornate Nuvolose

- Le giornate coperte hanno una luce ideal per i ritratti, macro e i dettagli del paesaggio

43  Silhouette

- Al tramonto cerchiamo sagome forti, sottoesponiamo e ci ritroveremo con delle silhouette spettacolari

44 Controluce

- Perchè seguire la regola di scattare sempre con il sole alle spalle? scattare controluce a volte crea produce risultati inaspettati. Ricordatevi di schermare il sole dietro il soggetto, o nascosto in parte da un elemento dell'inquadratura per ridurre il riverbero

45 Bianco e nero a mezzogiorno

- La luce dura di metà giornata producono ombre forti che nel bianco e nero rendono le immagini molto forti e contrastate

46 Crepuscolo

- Il periodo che precede e segue il tramonto ha una luce misteriosa e dolce, perfetta per i paesaggi. 

47 Notturni

- La notte ci regala scie stellate , vie lattee e scenari incredibili. Avremo bisogno di un treppiedi, torcia e scatto remoto

48 Ora dorata

- Poco dopo l'albe e prima del tramonto, la posizione bassa del sole ci regala ombre lunghe ed estetiche che svelano meglio le texture dei nostri soggetti

49 Sfondi sottoesposti

- Se utilizziamo il flash in esterni , sottoesponiamo lo sfondo per risultati spettacolari

50 Diffusore

- La luce diretta del sole spesso è troppo dura nei ritratti, collochiamo un diffusore tra il sole e il soggetto per ammorbidire le ombre

51 Riflettore

- Possiamo ammorbidire le ombre anche con un riflettore rimandando la luce verso le aree scure del soggetto.

52 Flash di riempimento

- Utilizziamo per allegerire le ombre create dal sole diretto

53 Flash riflesso

- Se abbiamo un flash con la testa snodabile, puntiamola verso il soffitto o verso un muro per una luce più morbida

54 Flash esterno

- Per dare tridimenzionalità alla nostra fotografia provate a utilizzare il flash staccato dal corpo macchina

55 Softbox

- Estremmanete utile per ammorbidire la luce del flash

56 Più di un flash

- Quando padroneggiamo un flash possiamo pensare di inserirne un altro per dei risultati ancora più creativi

57 Semplicità

- La riuscita di una composizione spesso dipende esclusivamente dalla semplicità ed eleganza . Sottrai gli elementi invece di aggiungerne altri

58 Le regole e le non regole della composizione ( http://www.slowmotiontravels.com/it/blog/composizione-fotografia.html )

59 Orizzonte dritto

- Anche se si può risolvere in post, un buo orizzonte dritto ci evita lavoro in più e tagli indesiderati

60 Pensa per livelli

- Osserva cosa accade in tutta la scena, non fermarti al primo livello di interesse.

61 Linee d'entrata

- Pensa a come introdurre il soggetto utilizzando le linee guide per trasportare l'attenzione.

62 Cornici naturali

- Utilizziamo gli elementi attorno al soggetto per creare delle cornici naturali

63 Avviciniamoci

- Uno dei modi più immediati per aumentare l'impatto della nostra fotografia è di avvicinarsi al soggetto o utilizzare una lente più lunga

64 Simmetria

- Si può dare un aspetto sereno e calmo grazie alla nostra composizione. se il soggetto presenta un'evidente simmetria, sfruttiamola al massimo.

65 Riflessi

- Possono aggiungere interesse e ravvivare una composizione. Otterremo risultati quasi astratti e surreali

66 Teleobiettivo per i paesaggi

- isoliamo e annulliamo le prospettive utilizzando un tele

67 Cambiamo punto di vista

- Osservaimo dal basso e dall'alto, incliniamoci e troviamo nuovi punti di osservazione 

68 Violare le regole

- Le regole sono un'ottima guida ma utilizzarle semrpe è molto ristrittivo. Prova sempre qualcosa di nuovo , osa e divertiti

69 Una foto al giorno

- Prendiamo l'abitudine di scattare almeno una foto al giorno per mantenere la nostra visione allenata! 

70 Diamoci un progetto

- Questo è il cosniglio principale che darei and ogni fotografo che vuole migliorare o vedere i propri sforzi pubblicati . Darsi un progetto vuol dire uscire dalla masse e creare qualcosa di coeso, unico e continuativo. 

 

d91d9167b578b2266c4af903610370f5

 

 

 

Roberto Zampino

Sono un fotografo documentarista/ritrattista. Ho vissuto e lavorato come fotografo e insegnante di fotografia a Cipro, in Italia e Londra. Specializzato in fotografia di viaggio, sport e “story telling” , producendo fotografie che combinano il mio coinvolgimento con i soggetti con un estetica unica e mai distaccata. Sono un fotografo “out there” , nomade, con il particolare talento di adattarmi ad ogni situazione e ambiente creando legami unici con i soggetti delle mie fotografie . ____________________________________
I am a documentary portrait photographer - I lived and worked as a freelance and photography teacher in Cyprus , Italy and London . My speciality is story telling photography, extreme sport and travel photography. I try to shoot combining my engagement with my subject and with a unique and never detached vision and esthetic. I am. Out there nomad photographer with the particularity of being able to adapt to any environment and situation creating bonds with the subjects of my photography.

Sito web: www.robertozampinophoto.com Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento