Slowmotion - Viaggi fotografici e Workshop di Fotografia
 

Buoni propositi fotografici consigliati da Slowmotion - fotografia - viaggi - idee e consigli

Scritto da 
  • Data: 13 / 12 / 2015
  • Il 2016 è appena iniziato e noi di Slowmotion vogliamo condividere con voi qualche consiglio per non perdere di vista gli obiettivi fotografici e continuare a crescere fotograficamente

     

    All'inizio di ogni anno si è travolti da una carica di energia! Entusiasmo e buoni propositi. 

  •  

    Tutto ci sembra fattibile e siamo decisi a lottare per conseguire i nostri obiettivi e camminare in direzione dei nostri sogni. Questo atteggiamento è assolutamente ciò che serve per avere da questo 2016 proprio quello che cercate ma dobbiamo imparare a sfruttare e  non disperdere l'energia. Tutti noi vogliamo che la nostra fotografia riesca a suscitare emozioni, raccontare e perché no piacere. Vogliamo crescere e migliorare , ma la sola tecnica non basta. Abbiamo bisogno di stimoli, caparbietà e costanza.

  • L'entusiasmo è l'essenza per il raggiungimento dei nostri obbiettivi, ma dobbiamo imparare ad organizzarci, abbandonare i nostri limiti e tentare! 

  •  

    Vediamo insieme qualche idea e consigli che vi aiuteranno a crescere come fotografi e amanti della fotografia:

  • melloblocco 19
  •  

    - Impara dai dettagli ma osserva sempre sul tutto: Non concentratevi sulle cose minute perdendo di vista l'insieme. Non pensate ai fallimenti ma a cosa questi vi abbiano insegnato.  Ricordiamoci che le parole sono importanti e con queste creiamo stati d'animo ed emozioni. Non dite che non siete mai abbastanza o che non ci riuscite, convincetevi invece che state migliorando e che pur essendo difficile state imparando e crescendo. Pensate a vedere le cose positivamente, e ricordatevi che è più semplice sentire il tonfo di un albero che cade invece del soffio di vita di un albero che cresce. Be positive 

     

    - Pianifica: Spesso viviamo alla giornata ed è bellissimo ma è fondamentale non perdere mai di vista gli obiettivi. Si rimanda per timore, pigrizia, paura e nel frattempo è già ora di fare i prossimi regali di natale. Datevi delle scadenze. Pianificare, progettare.  “farò questi ritratti entro... scriverò una storia entro... realizzerò un reportage su.. parto domani” ecc ecc

    Il nostro destino lo si crea ad ogni decisione presa e non presa.

     

    - Essere aperti: Accettate le critiche e mettetevi sempre in discussione. Vuoi diventare bravo?  guarda i più bravi. Condividi le tue foto tra professionisti o amici competenti e fatti dire in tutta onestà il loro parere. Potrà essere difficile da accettare che il vostro scatto preferito venga reputato scontato ma nessuno ha mai appreso nulla da uno scarno " mi piace" 

    Non accontentatevi di ciò che sapete: Siate curiosi. Fissate almeno 5 cose che volete imparare bene e mettetevi all'opera adesso! Fotografia macro, Nuove tecniche, utilizzare i flash ecc ecc . Ampliate sempre la vostra conoscenza. 

     

    - Progetti: portate avanti dei progetti che vi appassionano. Tornate nei luoghi da voi già scattati, incontrate gente nuova, documentatevi. Non servono idee incredibili ma costanza e spirito di osservazione

     

    - Stampate: Quest'anno provate a stampare di più. La fotografia su carta è bella, vi soddisfa di più e sarà la materializzazione dei vostri sforzi. 

     

    - Rialzatevi: Non fermatevi e non perdetevi d'animo. I momenti negativi e privi di creatività arriveranno sempre. Sarai tu a decidere se farti travolgere o affrontarli e riemergere più creativo di prima. In questi casi aver fissato delle scadenze, dei progetti e delle mete vi aiuteranno a riprendere la macchina fotografica e scattare

  • Vi proponiamo un gioco settimanale che viene dato spesso nelle scuole di fotografia. Si chiama:

  • “52 weeks challenge” - una sfida fotografica di 52 settimane.

  • Ogni settimana ha un tema che mira a darvi una dritta fotografica e farvi aguzzare la creatività. 

    Ogni settimana realizzate degli scatti inerenti quel tema e inviateli alla nostra redazione per avere seguendo il profilo instagram @slowmotion_travels e utilizza gli hashtag  #slowmotionstyle e week+numero della settimana+tema ad esempio #week1reflection 

    Cercheremo di dare il nostro contributo con consigli , idee e suggerimenti per aiutarti a fare sempre meglio! 

    Buon Challenge

52weeks

 

 

Prossimi Workshop e corsi di Fotografia a Siracusa

Roberto Zampino

Sono un fotografo documentarista/ritrattista. Ho vissuto e lavorato come fotografo e insegnante di fotografia a Cipro, in Italia e Londra. Specializzato in fotografia di viaggio, sport e “story telling” , producendo fotografie che combinano il mio coinvolgimento con i soggetti con un estetica unica e mai distaccata. Sono un fotografo “out there” , nomade, con il particolare talento di adattarmi ad ogni situazione e ambiente creando legami unici con i soggetti delle mie fotografie . ____________________________________
I am a documentary portrait photographer - I lived and worked as a freelance and photography teacher in Cyprus , Italy and London . My speciality is story telling photography, extreme sport and travel photography. I try to shoot combining my engagement with my subject and with a unique and never detached vision and esthetic. I am. Out there nomad photographer with the particularity of being able to adapt to any environment and situation creating bonds with the subjects of my photography.

Sito web: www.robertozampinophoto.com Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento