BLOG

Slider
Domenica, 30 Agosto 2015 08:24

I pro e i contro dell'essere fotografi

Essere fotografo è il mestiere più bello del mondo e anche uno dei più complicati.   Attorno all figura del fotografo professionista orbitano una serie di idee e miti. La visione comune è che chi maneggia le macchine fotografiche sia un visual artist. Ci si immagina che il fotografo spenda la maggior parte del suo tempo scattando e progettando reportage, utilizzando dell'attrezzatura da far paura e viaggiando nei luoghi più esotici per vivere con popolazioni dimenticate dal mondo.. Tutto questo è più o meno vero ma solo per il 15% del tempo.       Ma Quali sono i pro e i contro della vita da fotografo?   PROS   L' indipendenza: Se lavori per te stesso sei tu a…
  Se vi dicessero ci vediamo in una location segreta fino a 48 ore prima dell'evento per una cena con centinaia di sconosciuti, rigorosamente tutti vestiti di Bianco e tutto assolutamente GRATIS, voi che direste?   Eppure giorno 25 Agosto a Siracusa è stata realizzata la prima Cena In Bianco della Sicilia. Un evento chiamato "Una sera, Al chiaro di Luna"  Organizzato dai Local manager di Istagramers Siracusa,  Annamaria Augello e Slowmotion come Media Partener.   L'idea era quella di donare vita e stile  ad un luogo dimenticato di Siracusa realizando una cena "sociale". Il luogo scelto è stata la terrazza panoramica sopra il parcheggio Talete. Per partecipare occorreva inviare una richiesta per email e segnalere il numero di perosne.  Era…
Samuel Marchese e Martino Florio vogliono lanciare un messaggio importante attraverso la loro impresa. Roberto Zampino li ha seguiti in pattini.   18 tappe, tanti km e tanta voglia di portare un messaggio di speranza e determinazione. Da poco si è concluso Il giro d’Italia in handbike che i due atleti Samuel Marchese, 16 anni e Martino Florio, 49 hanno compiuto.   Partiti da Siracusa sono entrati trionfanti all’expò di Milano accolti da televisioni e radio. Con loro ha fatto ingresso anche un monito di speranza, una denuncia contro l’indifferenza e  la voglia di dimostrare che , come dice Samuel  - “la disabilità e negli occhi di chi la guarda” .     Il Reportage Ho accettato ben volentieri di accompagnare questa allegra…
    I Model sharing sono degli eventi in cui una o più modelle posano per dei fotografi intenti a catturarne la bellezza. Noi di slowmotion abbiamo visto in questo tipo di incontro  un modo per socializzare e allenare la nostra intuizione fotografica. Per realizzare immagini interessanti ė necessario riuscire a stabilire un rapporto d'intesa  con la modella.  E' necessario combinare gli elementi della location con le curve armoniose e l'espressività di chi posa.  Lo spirito ricreativo e allegro che caratterizza tutte le iniziative di Slowmotion non ha risparmiato questo Model sharinguesto Model sharing che ha assunto un carattere tanto didattico quanto goliardico e gioviale .       La bellissima Filomena ha dato dimostrazione della sua professionalità con pose fluide…
Roberto Zampino e i fotografi Slowmotion sono stati i fotografi ufficiali di uno degli eventi musicali più eccentrici e atmosferici del panorama musicale siracusano l'ortigia sound system 2015 (oss2015)     Le fotografie in questo caso non servono solo a documentare ma sono necessarie a raccontare e suscitare il desiderio. I fotografi devono essere all'altezza di superare la mera descrizione e raccontare per immagini l'atmosfera è la vibe che caratterizzava le 2 serate del oss2015 .   Il tema afro, La tipologia di musica, le location  e gli artisti di fama internazionale sono stati la combinazione esplosiva di un festival riuscito e di fotografie mozzafiato. I nostri fotografi hanno seguito entrambi i giorni, dandosi a danze tribali pur di entrare…
Dal blog www.robertozampinophoto.com    Con gli anni la  fotografia é diventata parte integrante della mia vita. Non è solo un lavoro ne la definirei  una passione. La fotografia é diventata uno stile di vita. Con gli anni mi sono reso conto che la fotografia ha rinforzato alcuni aspetti del mio carattere, smussato altri ed é stata una grande maestra di vita. Se non avessi avuto avuto la mia macchina fotografica tra le mani non avrei mai vissuto buona parte delle magnifiche esperienze che mi hanno formato . Ho incontrato persone eccezionali, scoperto l’essenza di molte città , ho  viaggiato e ho condiviso questo amore con tutti i miei studenti.   QUESTA É UNA PICCOLA LISTA CHE SCHERZOSAMENTE HO REDATTO CON LE 50 COSE CHE HO IMPARATO GRAZIE ALLA FOTOGRAFIA…
  La prima grande qualità di un fotografo è quella di essere curioso,   la seconda è di non farsi influenzare dal giudizio altrui e la terza è quella di essere capace di osservare con il cuore e abbandonare i pregiudizi.    Tenendo ciò bene in in mente ho voluto organizzare un uscita fotografica in uno dei quartieri più discussi della provincia di Siracusa.  La mia intenzione era quella di raccontare il quartiere di Via Algeri non solo attraverso i miei scatti ma anche quelli dei corsisti Slowmotion e degli appassionati di fotografia che ci seguono.       La fotografia doveva essere una scusa per esplorare,  mettersi in gioco, riuscire ad osservare e abbattere i pregiudizi che affliggono questo…

ultimi articoli

Cosa succede dopo 3 giorni di corso di fotografia ? leggetelo attraverso le parole di chi ha partecipato

Steve McCurry a Palermo - Visita di Gruppo da Siracusa, Noto e Catania

Un sogno chiamato Slowmotion

Slider

YOUTUBE CHANNEL

INSTAGRAM

newsletter

Vuoi essere aggiornato sulle ultime novità targate Slowmotion? Iscriviti alla nostra Newsletter!